Uno stent coronarico

Uno stent coronarico è un dispositivo che viene inserito in un’arteria coronarica per tenerlo aperto, garantendo che il flusso di sangue al cuore non è occluso. Procedure di stenting sono usati per trattare le persone con condizioni come la malattia coronarica. Una volta stent, possono essere prese misure per impedire restenosi dell’arteria, sebbene anche con queste misure, l’arteria può intasare lentamente sempre per effetto di processi di coagulazione o altro. Posizionamento di uno stent coronarico solito è fatto in una struttura nota come un laboratorio di cateterizzazione cardiaca. Nella procedura, il paziente è cosciente mentre viene infilato un catetere nell’arteria coronaria, solitamente attraverso l’arteria femorale all’inguine. I mezzi di contrasto vengono iniettati e seguiti su apparecchiature di imaging medico per consentire al medico di vedere il sito del blocco. Lo stent viene infilato e quindi gonfiato in modo che la rete metallica dello stent viene a contatto con le pareti dell’arteria, aprendola e tenendolo aperto.

Stent può anche essere posizionata dopo procedure di angioplastica in cui viene rimosso parte del materiale occlusione, con l’obiettivo di mantenere aperta l’arteria dopo che è stata cancellata. Alcuni stent, noti come stent medicati, sono permeati con farmaci che sono progettati per prevenire la coagulazione, che possono occludere lo stent nel corso del tempo. I pazienti con stent più convenzionali avrà bisogno di prendere farmaci per prevenire la coagulazione, tra cui la terapia con aspirina, come il sangue può coagulare attorno allo stent, perché il corpo lo riconosce come un object.Placement estera di uno stent coronarico di solito è fatto da un cardiologo interventista. Prima della procedura, il medico discuterà i benefici ei rischi del paziente, e un anestesista discuterà opzioni di anestesia. Anche se il paziente è sveglio, anestetici diversi sono utilizzati per mantenere il paziente confortevole, tra cui i farmaci che sono progettati per ridurre l’ansia, mentre la procedura di stenting è fatto. Proiezioni può essere fatto prima lo stent coronarico è in grado di verificare la presenza di eventuali rischi che potrebbero cambiare l’approccio alla procedura di stenting, come altri problemi di salute.

Dopo uno stent coronarico è stato posto, il paziente ha bisogno di essere attenti a cura di sé, poiché l’arteria può reocclude, o un’altra arteria può diventare bloccato. Oltre a prendere i farmaci che abbassano la coagulazione, il paziente può anche essere consigliato di cambiare stile di vita che riducono il rischio di stenosi arteriosa, tra cui apportare modifiche ai regimi di dieta ed esercizio fisico.