Trombosi venosa profonda – deep vein thrombosis

Che cosa è la trombosi venosa profonda?

Le arterie portano sangue ricco di ossigeno dal cuore al resto del corpo, mentre le vene sono i vasi sanguigni che restituiscono sangue povero di ossigeno al tuo cuore. Sono disponibili tre tipi di vene. Vene superficiali si trovano vicino alla vostra pelle, e le vene profonde si trovano in gruppi di muscoli. Perforanti collegare le vene superficiali delle vene profonde con valvole unidirezionali. Vene profonde portano alla vena cava, vena più grande del vostro corpo, che porta direttamente al cuore. La trombosi venosa profonda – deep vein thrombosis è un coagulo di sangue in una delle vene profonde. Di solito, trombosi venosa profonda si verifica nel vostro bacino, coscia, o vitello, ma può verificarsi anche meno frequentemente nel braccio, petto, o in altri luoghi.

La trombosi venosa profonda può causare gonfiore improvviso, dolore o una sensazione di calore. La trombosi venosa profonda – deep vein thrombosis può essere pericoloso perché può causare una complicanza nota come embolia polmonare. In questa condizione, un coagulo di sangue si libera dai tuoi vene profonde, viaggia attraverso il flusso sanguigno, e alberghi nei polmoni. Questo coagulo in grado di bloccare il flusso di sangue nei polmoni, che può sforzare il tuo cuore e polmoni. Un embolia polmonare è un’emergenza medica. Un embolia grande può essere fatale in breve tempo.

A volte può essere difficile riconoscere i sintomi della trombosi venosa profonda. Tuttavia, la condizione può essere trattata efficacemente una volta che le diagnosi medico esso.
Quali sono i sintomi?

Circa la metà di tutti i casi di trombosi venosa profonda – deep vein thrombosis non causano sintomi. I sintomi si sente può dipendere dalla posizione e le dimensioni del coagulo di sangue. Essi comprendono gonfiore, tenerezza, dolore alle gambe che può peggiorare quando si cammina o in piedi, una sensazione di calore, e la pelle che diventa blu o rosso.
Quali sono le cause deep vein thrombosis?

Quando qualcosa va storto con il sistema di coagulazione del sangue del vostro corpo, la trombosi venosa profonda può verificarsi. Una volta che si forma un coagulo in una vena piccola, può causare una infiammazione che può favorire la formazione di coaguli di sangue più in forma.

Spesso, il flusso di sangue povero, o una stagnazione del flusso di sangue, nelle vene delle gambe aumenta il rischio di trombosi venosa profonda. Questo flusso povero può verificarsi quando non si è in grado di muoversi per lunghi periodi di tempo. Di conseguenza, quando i pool di sangue nelle tue vene, coaguli sono più propensi a formare. Alcune cause specifiche di trombosi venosa profonda includono:

Chirurgia maggiore sul tuo anca, ginocchio, gamba, polpaccio, addome o torace
Una frattura dell’anca o della gamba
Viaggio prolungato (questo è talvolta chiamato sindrome della classe economica perché le persone che volano su velivoli allenatore hanno meno spazio per muovere le gambe)
Anomalie del sangue ereditarie della coagulazione
Cancro

Se è vero che i voli aerei a lungo può aumentare il rischio di trombosi venosa profonda, questo si verifica raramente. La maggior parte dei casi di trombosi venosa profonda si verifica in malati, pazienti ospedalizzati.

Lei ha una maggiore probabilità di sviluppare una trombosi venosa profonda se si è obesi, hanno una storia di infarto, ictus o insufficienza cardiaca congestizia, in stato di gravidanza, allattamento o l’assunzione di pillole di controllo delle nascite, o ha una malattia infiammatoria intestinale.

La maggior parte dei casi di trombosi venosa profonda influenzare le gambe, ma trombosi venosa profonda nella parte superiore del corpo sta diventando sempre più comunemente riconosciuto. Alcuni fattori che aumentano la probabilità di sviluppare trombosi venosa profonda nella parte superiore del corpo sono:

Avere un tubo lungo e sottile flessibile, chiamato catetere inserito nella vena del braccio. Cateteri può irritare la parete della vena e causare la formazione di coaguli in modo da formare
Avente un pacemaker o un defibrillatore impiantabile (ICD) per la stessa ragione
Avere il cancro
L’esecuzione di pesanti attività ripetitive con le braccia. Questo tipo di trombosi venosa profonda è rara e si verifica soprattutto in atleti come sollevatori di pesi, nuotatori e lanciatori di baseball. Questa malattia è nota come sindrome di Paget-Schroeter, e spesso può essere associata ad altre anomalie anatomiche.

Quali sono i test ho bisogno?

In primo luogo, il medico si pone delle domande sulla tua salute generale, la storia medica, e dei sintomi. Inoltre, il medico esegue un esame fisico. Insieme questi sono noti come una storia del paziente e di esame. Per confermare la diagnosi di trombosi venosa profonda, il medico può ordinare un test duplex ultrasuoni o un altro test chiamato venogramma.

Ecografia duplex utilizza le onde superiori udito umano è in grado di rilevare ad alta frequenza. Ecografia duplex consente al medico di misurare la velocità del flusso sanguigno e di vedere la struttura delle vostre vene e talvolta gli stessi coaguli.

Un venogramma è una radiografia che consente al medico di visualizzare l’anatomia delle vene e, talvolta, i coaguli al loro interno. Durante questa prova, il medico inietta un colorante che rende le vene appaiono una radiografia.
Come viene trattata trombosi venosa profonda?

Il medico e il chirurgo vascolare di solito può trattare la trombosi venosa profonda con farmaci o procedure minimamente invasive. Raramente, la chirurgia può essere necessaria.

Se si dispone di una trombosi venosa profonda, il medico può iniettare un farmaco anticoagulante chiamato eparina. Gli anticoagulanti sono chiamati anche fluidificanti del sangue. Non letteralmente, la fluidità del sangue, ma aiutare a prevenire la coagulazione del sangue troppo facilmente. Eparina aiuta a prevenire la formazione di coaguli e mantiene la formazione di coaguli che già avete da sempre più grande. Tuttavia, l’eparina non può rompere un coagulo che hai già. L’eparina agisce rapidamente, ma deve essere dato per vena. In alternativa, il medico può prescrivere un farmaco noto come una eparina a basso peso molecolare (LMWH). Questo ha molti degli stessi effetti come eparina, ma è dato attraverso una iniezione nell’addome una o due volte al giorno.

Di solito, si riceverà eparina (o EBPM) per cinque a sette giorni. Dopo di che, si prende una pillola anticoagulante chiamato warfarin (Coumadin), di solito per 6 mesi. Si può prendere un paio di giorni per il warfarin abbia effetto, e durante questo periodo di tempo si può essere su entrambi eparina (o EBPM) e warfarin. Durante il periodo che si sta ricevendo farmaci, il medico prescriverà esami del sangue per assicurarsi che il livello di anticoagulazione è adeguato per prevenire la formazione di coaguli, ma non troppo alto per causare sanguinamento eccessivo. Anticoagulanti può causare problemi di sanguinamento se il dosaggio è troppo alto.

Se il medico vuole sciogliere il coagulo, lui o lei può raccomandare trombolisi. In questa procedura, il chirurgo vascolare inietta coagulo-dissoluzione farmaci attraverso un catetere direttamente nel coagulo. Trombolisi ha un rischio più elevato di complicanze emorragiche e ictus rispetto a terapia anticoagulante. Tuttavia, trombolisi può dissolvere i coaguli di grandi dimensioni. Il chirurgo vascolare potrebbero preferire l’uso trombolisi se si ha un alto rischio di embolia polmonare o, a volte, se si dispone di trombosi venosa profonda del braccio.

Raramente, i medici raccomandare un intervento chirurgico per rimuovere un coagulo venosa profonda. La procedura è chiamata trombectomia venosa. È possibile che tale intervento chirurgico, se si dispone di una grave forma di trombosi venosa profonda chiamato phlegmasia cerulea dolens, che non risponde ad un adeguato trattamento non chirurgico. Phlegmasia cerulea dolens, se non adeguatamente trattata, può causare cancrena, che è la morte dei tessuti e si verifica quando i tessuti nel vostro corpo non ricevono abbastanza ossigeno e sangue. Cancrena è molto grave e può portare all’amputazione.

Un filtro speciale di metallo in grado di proteggere da una embolia polmonare se si è in grado di assumere anticoagulanti. Questo dispositivo è chiamato un filtro cavale. La vena cava è una grossa vena nel vostro addome. Si trasporta il sangue indietro al cuore e polmoni. Il chirurgo vascolare può raccomandare un filtro cavale se non siete un candidato per la terapia farmacologica per la trombosi venosa profonda o se i farmaci non ha ridotto i grumi. Filtri cavali intrappolare i coaguli che si staccano dalle vene delle gambe prima di raggiungere i polmoni. Di solito, gli inserti chirurgo vascolare del filtro nella vena cava attraverso un catetere inserito in una vena della gamba, al collo o al braccio.

Calze elastiche può essere utilizzato per ridurre il gonfiore e impedire il ristagno del sangue nelle vene delle gambe.
Cosa posso fare per rimanere in buona salute?

I medici sanno che la trombosi venosa profonda è più probabile se si dispone di un intervento chirurgico. Se sono previste per l’intervento chirurgico, il medico può raccomandare uno o più dei seguenti, per prevenire la trombosi venosa profonda:

Assunzione di anticoagulanti prima e subito dopo l’intervento chirurgico. Questa tecnica è particolarmente utile se si sono sottoposti a chirurgia ortopedica di sostituzione in comune, come la sostituzione del ginocchio. Il medico può anche raccomandare anticoagulanti se si verificano attacchi di cuore o che sono ricoverati in ospedale per altre malattie importanti

Essendo dotato di un manicotto-come il dispositivo sulle gambe durante l’intervento chirurgico. Questo dispositivo comprime le gambe regolarmente per aiutare il sangue continuare a fluire nelle vene fino a quando si può camminare di nuovo
Calze elastiche, che impediscono al sangue di messa in comune nelle vene
Camminare o ad altri esercizi per le gambe non appena possibile dopo la chirurgia.