Arteriosclerosi – arteriosclerosis

Arteriosclerosi – arteriosclerosis si riferisce a diverse malattie in cui la parete arteriosa si ispessisce e perde la sua elasticità. Comunemente confusa con aterosclerosi, che è la formazione di placche costituite da sostanze colesterolo e di altri sulle pareti arteriose, arteriosclerosi è l’ispessimento e irrigidimento delle pareti arteriose da troppa pressione. L’aterosclerosi può causare arteriosclerosi, che viene dal greco “indurimento delle arterie.”, Ha siti più comuni per l’arteriosclerosi sono arterie nel cervello, reni, cuore, aorta addominale, o le gambe. Sintomi di arteriosclerosi – arteriosclerosis variano secondo cui arterie sono interessate. Dolore alle gambe quando esercita può indicare malattia arteriosa periferica. Improvvisa debolezza o vertigini potrebbe essere causato da una ostruzione della carotide nel collo, che produce sintomi simil-ictus. Dolore toracico o sintomi di un attacco di cuore potrebbe indicare l’ostruzione delle arterie coronarie. L’arteriosclerosi può anche causare la disfunzione erettile.

Fattori di rischio per l’arteriosclerosi includono il fumo, l’obesità, la pressione alta e / o colesterolo, lo stress, e il diabete. Un virus o reazione allergica, malattia renale cronica, irritanti come la nicotina e droga, o troppo del omocistina aminoacido può anche portare a arteriosclerosi- arteriosclerosis. Una storia familiare di malattia cardiaca precoce è un fattore di rischio per lo sviluppo di arteriosclerosi. Se si riscontrano segni di flusso sanguigno ristretto, si deve consultare il medico. Quelli con scarso flusso di sangue in una zona del corpo possono avere arteriosclerosi aterosclerosi o in un’altra parte del corpo. Nel corso di un esame fisico, il medico può trovare segni di arteriosclerosi o aterosclerosi sia con metodi diversi, tra cui ascoltare le arterie attraverso uno stetoscopio. pressione sanguigna ecreased in un arto o la mancanza di un impulso in una arteria ristretta potrebbe indicare arteriosclerosi. Tra gli altri segnali di avvertimento un rigonfiamento nell’addome o dietro il ginocchio. Il medico può anche notare la scarsa guarigione delle ferite in una zona di flusso di sangue limitato. Gli esami del sangue, immagini, ecografie, elettrocardiogrammi (elettrocardiogrammi), e altri test aiutare un medico diagnosticare arteriosclerosis.

Il trattamento varia a seconda dei sintomi e la gravità della condizione, ma possono includere l’esercizio fisico, farmaci, o interventi chirurgici. Alcuni trattamenti includono la riduzione di calcio nella dieta e aumentando l’assunzione di magnesio. Ipolipemizzanti, la terapia con aspirina, anticoagulanti, vasodilatatori e sono utilizzati in alcuni casi. I pazienti devono anche provare a controllare lo stress, mangiare una dieta sana, fare regolarmente esercizio fisico, non fumare, e mantenere sani i livelli di colesterolo, zucchero nel sangue, e la pressione sanguigna. Almeno quattro diversi metodi chirurgici sono disponibili per il trattamento dell’arteriosclerosi. Un’altra forma di trattamento è la terapia trombolitica, in cui un medico inserisce un coagulo-dissoluzione farmaco nell’arteria per rompere il coagulo.